stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Percepiva reddito di cittadinanza e rubava fiori: arrestato a Catania

Percepiva il reddito di cittadinanza e 'arrotondava' rubando ghirlande e cuscini di fiori all'obitorio del cimitero di Catania per poi 'smontarli' e rivendere i fiori. Gli agenti del commissariato di Librino hanno arrestato un 34 enne del luogo.

La polizia ha anche scoperto che l'uomo commerciava con i fiori 'riciclati' in un negozio nei pressi del cimitero, senza contratto di locazione e con un allaccio abusivo all'Enel. L'auto utilizzata per l'attività, inoltre, era priva di assicurazione e senza revisione.

Le indagini della polizia erano state avviate dopo la denuncia di familiari di alcuni defunti. Durante l'operazione personale della questura di Catania ha anche denunciato per truffa un operatore di un'agenzia funebre che aveva trasportato la salma 'derubata' dei fiori perchè lavorava in 'nero' percependo il reddito di cittadinanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X