stampa
Dimensione testo
MILO

Scossa di terremoto nella notte ai piedi dell'Etna, magnitudo 3.3

Torna a tremare la terra ai piedi dell'Etna. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata alle 3:06 in provincia di Catania.

Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 9 km di profondità ed epicentro tra i comuni di Milo, Sant'Alfio e Zafferana Etnea. Non si segnalano danni a persone o cose.

La scossa arriva in un momento in cui l'Etna è protagonista di una nuova fase eruttiva che ha interessato i crateri sommitali del vulcano con boati ed abbondante e intensa emissione di cenere lavica.

Nei giorni scorsi l'Unità di crisi della Sac, società che gestisce l'aeroporto di Catania, era stata costretta a disporre la chiusura di un settore dello spazio aereo a causa della forte emissione di cenere.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X