stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Mascalucia, assalto armato in gioielleria: due arresti

In manette due rapinatori che, armati di pistola e punteruolo, hanno fatto irruzione in una gioielleria di Mascalucia razziando preziosi per decine di migliaia di euro.

Sono stati bloccati dai carabinieri: Concetto Lo Vecchio, di 39 anni, ed Antonio Andrea Autiero, di 27. Un terzo complice è riuscito a sfuggire all’arresto. Autiero, sorvegliato speciale a Cesano Boscone (Milano), aveva ottenuto un permesso, dal 13 ottobre al 1 novembre, per tornare in Sicilia.

I due sono entrati in azione a bordo di due scooter con la targa resa illeggibile e, entrati nel negozio forzando la porta d’ingresso, sotto la minaccia delle armi hanno razziato la cassaforte, che era in quel momento aperta, e numerosi oggetti preziosi custoditi negli espositori.

Avvertiti al 112 da alcuni passanti, i carabinieri al loro arrivo hanno bloccato ed ammanettato il primo rapinatore all’uscita della gioielleria, mentre il complice, fuggito a piedi con il bottino, è stato fermato al termine di un inseguimento a piedi. La refurtiva è stata interamente recuperata. (AGI)

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X