stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, cinque casi alla STMicroelectronics: uno a Catania
L'EPIDEMIA

Coronavirus, cinque casi alla STMicroelectronics: uno a Catania

Cinque casi di dipendenti della multinazionale STMicroelectronics positivi al coronavirus. Uno in Cina, assente da Shenzhen dove lavora per più di un mese e completamente guarito, tre ad Agrate Brianza, assenti dal lavoro uno dal 1 e due dal 6 marzo, e uno riguarda Catania, assente dal 6 marzo.

Nei due siti italiani sono state identificate e contattate le persone che in ST hanno avuto contatti stretti con il dipendente poi risultato positivo. "In via precauzionale, e per attuare le misure e i protocolli più stringenti fissati dalle autorità sanitarie nazionali e locali", l'azienda ha "chiesto ai componenti del team che lavoravano con lui di astenersi dal rientrare al lavoro".

"Continueremo a monitorare da vicino lo stato di salute dei 4 dipendenti - affermano dalla multinazionale - fino al completo ristabilimento, pronti a supportare loro e le loro famiglie. Il loro stato di salute non ha impatto significativo sulle attività operative".

"In ST - sottolinea l'azienda - abbiamo due driver primari per la nostra strategia e le iniziative che prendiamo di conseguenza: prima di tutto, ottimizzare la prevenzione dell'infezione e supportare i nostri dipendenti e le loro famiglie; e in secondo luogo, mettere in pratica i nostri piani di business continuity, monitorando da vicino la situazione per tutta la catena di fornitura e lavorando con i nostri clienti, fornitori e partner".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X