stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, posteggio come luogo di ritrovo: otto denunce ad Aci Catena
I CONTROLLI

Coronavirus, posteggio come luogo di ritrovo: otto denunce ad Aci Catena

aci catena, coronavirus, Catania, Cronaca
Gdf

Otto giovani, compresi alcuni minorenni, sono stati identificati e denunciati dalla guardia di finanza del comando provinciale di Catania per inosservanza del provvedimento dell'autorità relativo al contenimento del Coronavirus.

Avevano trasformato un parcheggio antistante l'isola ecologica di Aci Catena in un luogo di incontro ricreativo, che avevano raggiunto in moto o in auto. Gli stessi, si sono giustificati dicendo che erano "usciti per comprare le sigarette", di cui erano invece già forniti, e che "per caso avevano incontrato gli amici".

A Catania, inoltre, militari delle Fiamme gialle della locale compagnia e dei Baschi Verdi hanno denunciato due persone che erano alla guida delle loro auto senza dimostrare che lo spostamento era determinato da comprovate esigenze previste dal Dpcm.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X