stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lancio di pietre contro il parabrezza di un bus, paura nel quartiere Librino a Catania
POLIZIA

Lancio di pietre contro il parabrezza di un bus, paura nel quartiere Librino a Catania

Sarebbe scaturito dal diniego dell’autista di far salire sul suo mezzo due persone sprovviste di mascherina l’episodio del danneggiamento nel quartiere di Librino a Catania di un bus dell’Amt da parte di un uomo poi
denunciato dalla Polizia per danneggiamento ed interruzione di pubblico servizio. A chiarire la vicenda è stata una nota in cui il presidente dell’Amt Giacomo Bellavia esprime solidarietà all’autista.

«L'autista - racconta Bellavia - si rifiuta di far salire sul mezzo due uomini in un tratto di strada dove non è presente la fermata Amt. Successivamente gli stessi uomini, raggiunta la fermata, pretendono di salire a bordo senza mascherina ma, al diniego dell’autista di accettarli a bordo, danno vita ad un’accesa discussione risolta dopo poco». «L'aggressione al mezzo - continua Bellavia - nasce al rientro dalla corsa dello stesso mezzo, quando uno dei due, alla vista dell’autobus, lanciando pietre sul parabrezza, infrange il vetro, costringendo
l'operatore d’esercizio a fermare il veicolo e a chiamare le forze di polizia. Intervenuti sul posto gli stessi poliziotti, vista l’impossibilità di sedare l’aggressore, decidono di chiamare un’autoambulanza per il trasferimento dell’uomo in ospedale, dove gli verrà praticato un trattamento sanitario obbligatorio».

"E' stata una vera fortuna - afferma Bellavia - che l'aggressione sia finita senza ulteriori conseguenze per
l'operatore Amt e per i passeggeri a bordo.Desidero ringraziare il nostro autista per aver mantenuto il sangue freddo e aver chiamato subito le forze dell’ordine evitando così che la situazione degenerasse. Esprimo a lui tutta la solidarietà mia e dell’azienda e alla polizia il ringraziamento per il pronto intervento».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X