stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catania, l'Università premia i migliori studenti di informatica
PREMIO ARCHIMEDE

Catania, l'Università premia i migliori studenti di informatica

L'Università di Catania premia i migliori studenti di informatica. Andrea De Domenico e Francesco Anastasio sono i vincitori dell’edizione 2020 del "Premio Archimede", il riconoscimento che dal 2005 viene conferito ogni anno rispettivamente ai laureati triennali e magistrali dei corsi di studio in Informatica che si sono particolarmente distinti per la loro carriera accademica e per il lavoro di tesi, 'segnalati' dalle commissioni di laurea.

Il premio - consistente in una targa e in una somma in denaro - sarà consegnato nel corso di una cerimonia che si terrà martedì 28 luglio, alle 9, nell’aula 2 del dipartimento di Matematica e Informatica, in presenza del rettore Francesco Priolo.

Il dott. De Domenico si è laureato il 26 luglio dello scorso anno con una tesi dal titolo "Tassonomia completa per la complessità del problema di decisione nella teoria booleana degli insiemi" con tutor Domenico Cantone e Pietro Maugeri. Anastasio ha conseguito la laurea magistrale il 24 aprile, in modalità telematica, con una tesi dal titolo "ServiceAdvisor: Web App con architettura a microservizi" con tutor Emiliano Tramontana e Andrea Fornaia.

A seguire, nell’aula magna del dipartimento, si terrà la cerimonia di premiazione della Cyberchallenge etnea, la competizione di sicurezza informatica che prevede l’attacco e la difesa di sistemi informatici. Il primo posto è stato conquistato, ex aequo con 2850 punti, da Alessandro Maggio e Marcello Maugeri, studenti del corso di laurea magistrale in Informatica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X