stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Giarre, operazione "Smack Forever": altra misura cautelare per Massimo Pagano
MAFIA

Giarre, operazione "Smack Forever": altra misura cautelare per Massimo Pagano

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Giarre hanno notificato a Massimo Pagano, 43 anni, un'altra ordinanza applicativa di misura cautelare della custodia in carcere in quanto responsabile di associazione per delinquere di stampo mafioso. Il provvedimento è stato notificato nel carcere in cui si trovava per altri reati.

L'ordinanza è stata emessa dal Tribunale di Catania – Sezione G.U.P., su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia e deriva dall’indagine portata avanti dal citato Nucleo Operativo, coordinata dalla D.D.A. di Catania, convenzionalmente denominata “Smack Forever”, che, nel 2018, ha portato alla disarticolazione di un gruppo criminale affiliato al Clan “Laudani”, operante nel territorio della città di Giarre e nei comuni limitrofi.

Pagano dovrà quindi espiare altri 10 anni e 8 mesi nel carcere di Siracusa.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X