stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coppia morta in casa a Paternò, i corpi non presentano violenza: forse morti per le esalazioni
CONTRADA SCHETTINO

Coppia morta in casa a Paternò, i corpi non presentano violenza: forse morti per le esalazioni

Una coppia, lui italiano di 60 anni, lei romena di 53, è stata trovata morta nella tarda serata di ieri in una casa di campagna di Paternò, in contrada Schettino. A dare l'allarme alcuni parenti che non riuscivano a mettersi in contatto con i due. Secondo i carabinieri la morte potrebbe essere avvenuta a causa delle esalazioni da monossido di carbonio prodotta da un generatore di elettricità alimentato a gasolio che la coppia teneva all’interno dell’abitazione.

La prima sommaria ispezione da parte del medico legale ha accertato che i corpi non presentano segni di violenza. Indagano i carabinieri. Sarà l’autopsia che sarà effettuata nei prossimi giorni dal medico legale Giuseppe Ragazzi, a stabilire le cause della morte dei due. Le salme sono state portate all'obitorio dell'ospedale Cannizzaro di Catania.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X