stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, l'Asp di Catania avvia ispezione sulle tariffe orarie applicate dai medici
CONTROLLI

Coronavirus, l'Asp di Catania avvia ispezione sulle tariffe orarie applicate dai medici

L’Asp di Catania ha avviato una attività ispettiva per verificare l’esistenza di casi di medici a contratto libero professionale per l’emergenza Covid che avrebbero applicato tariffe orarie diverse rispetto a quelle stabilite. Lo rende noto la stessa Azienda sottolineando che "le tariffe per i servizi erogati sul territorio dai medici a contratto libero professionale, nell’ambito della emergenza Coronavirus, sono quelle previste dai Bandi cui l’Asp ha aderito e che sono applicate su tutto il territorio nazionale».

"È chiaro, ovviamente, che se dall’attività ispettiva che si sta conducendo dovessero emergere delle anomalie - conclude la nota - saremo tempestivi nel darne comunicazione alle autorità competenti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X