stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Variante Delta: positivo diplomatico indonesiano al G20 di Catania vaccinato col siero cinese
IN CURA AL CANNIZZARO

Variante Delta: positivo diplomatico indonesiano al G20 di Catania vaccinato col siero cinese

coronavirus, variante delta, Catania, Cronaca
L'ospedale Cannizzaro di Catania

In Sicilia c'è un nuovo caso di variante Delta. Si tratta del capo della delegazione indonesiana al G20 del Lavoro di Catania, come scrive Andrea D'Orazio sul Giornale di Sicilia in edicola. Atterrato a Fontanarossa il 20 giugno, si era vaccinato nel suo Paese con doppia dose del siero made in Cina.

L'uomo era risultato negativo al tampone effettuato prima della partenza, ma all'arrivo all'aeroporto etneo era risultato positivo, dunque, è stato posto in isolamento al Covid hotel e da ieri è in cura con gli anticorpi monoclonali all'ospedale Cannizzaro, nel reparto di Malattie infettive guidato da Carmelo Iacobello.

"Il paziente è arrivato in discrete condizioni, nonostante l'elevata carica virale, e sta già rispondendo bene alla terapia monoclonale. Un dato confortante, considerata la forte contagiosità della Delta", spiega Iacobello.

Resta da capire come sia possibile che il diplomatico, nonostante la doppia dose, abbia una carica virale così alta. I sei componenti del suo staff sono risultati negativi anche al secondo tampone, questa volta rapido, ma si è in attesa di quello molecolare: sono stati trasferiti in isolamento in un covid hotel dalla provincia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X