stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aci Castello, tre evasioni dai domiciliari in un mese: finisce in carcere
CARABINIERI

Aci Castello, tre evasioni dai domiciliari in un mese: finisce in carcere

I carabinieri della stazione di Aci Castello hanno arrestato un catanese 27enne nella flagranza del reato di evasione, denunciandone un 49enne per favoreggiamento personale. Il giovane, che si trovava agli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico presso l’abitazione castellese di familiari, dallo scorso mese di marzo si era reso protagonista di ben 3 episodi di evasione, l’ultimo dei quali il primo aprile.

La localizzazione del fuggiasco si è presentata particolarmente laboriosa perché l’uomo, stavolta, sarebbe stato agevolato dal 49enne che l’avrebbe ospitato nel proprio appartamento di via Messina, nel comune di Catania. Grazie all’incrocio delle informazioni e la verifica delle dichiarazioni di alcuni conoscenti del 27enne, i militari sono giunti all’individuazione dell’appartamento che, pertanto, è stato costantemente sorvegliato sino a quando, intorno alle 8.30 della scorsa mattina, lo hanno immediatamente bloccato dopo averlo notato uscire guardingo dal portone di quello stabile, procedendo altresì anche al deferimento del suo fiancheggiatore. L’arrestato, di cui l’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto, è stato associato al carcere di Termini Imerese, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere in sostituzione di quella meno afflittiva dei domiciliari, nelle more pervenuta ed emessa dalla 3^ Sezione della Corte d’Appello di Catania in ragione delle molteplici evasioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X