stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Due pusher bloccati a Catania, un corriere fermato a Bronte con mezzo chilo di erba
CARABINIERI

Due pusher bloccati a Catania, un corriere fermato a Bronte con mezzo chilo di erba

Catania, Cronaca
La droga sequestrata al viale Nitta

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Catania Fontanarossa hanno arrestato in flagranza di reato due catanesi, di 43 e 49 anni, con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L’incessante lotta allo spaccio di droga, specie in nelle zone tristemente note come roccaforti di pusher e vedette, ha portato i militari in un garage sottorrenao di un condominio di viale Nitta, dove era stato segnalato lo smercio di sostanze stupefacenti. Qui una pattuglia di militari, dopo essersi appostata, ha notato una Lancia Y con una donna seduta all’interno apparentemente in attesa di qualcuno e subito dopo hanno scorto due uomini che stavano discutendo sulla rampa delle scale. I due, alla loro vista, avrebbero cercato di disfarsi, rispettivamente, di una dose di cocaina (evidentemente appena acquistata) e di un pacchetto di sigarette contenente ben 28 dosi della medesima sostanza stupefacente. Il secondo indagato (il 49enne), sottoposto a perquisizione, è stato altresì trovato in possesso della somma di 215 euro che è stata sequestrata, perché ritenuta provento dello spaccio.

Nel contempo, un’altra pattuglia intenta a presidiare la zona ha notato il 43enne che con passo veloce stava attraversando la vegetazione circostante, dirigendosi verso una delle scale condominiali e tenendo una busta nelle mani. L’uomo, già noto ai militari per sue pregresse vicende giudiziarie, è stato così rincorso e bloccato, nonché perquisito, venendo trovato in possesso di circa 230 grammi di marijuana, tre bilancini di precisione ed il materiale necessario per il confezionamento delle singole dosi di droga, tutto contenuto all’interno di quella busta. L’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto di entrambi disponendo gli arresti domiciliari per il 49enne, nonché la custodia presso la locale casa circondariale per il 43enne.

Sorpreso a Bronte con oltre mezzo chilo di marijuana

Un uomo di 31 anni è stato arrestato dai carabinieri a Bronte perché sorpreso a trasportare in auto 545 grammi di marijuana. Era alla guida di una Volkswagen Golf, fermata per un controllo in contrada Cantera, al cui interno è stata trovata e sequestrata la droga. L’Autorità giudiziaria ne ha convalidato l’arresto e disposto i domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X