stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catania, donazione UniCredit alla Fon.Ca.Ne.Sa. per allestire spazi all’aperto di Casa Santella
SOLIDARIETÀ

Catania, donazione UniCredit alla Fon.Ca.Ne.Sa. per allestire spazi all’aperto di Casa Santella

UniCredit sostiene le attività della Fon.Ca.Ne.Sa. Onlus (Fondazione Catanese per lo studio e la cura delle Malattie Neoplastiche del Sangue) con una donazione finalizzata all’acquisto di nuovi arredi per l’allestimento di uno spazio all’aperto e per gli ambienti interni di Casa Santella.

La Fon.Ca.Ne.Sa. Onlus è stata costituita a Catania il 21 maggio 1986. Fin dalla sua nascita la Fon.Ca.Ne.Sa. ha avuto il compito istituzionale di favorire la ricerca scientifica, compito onorato supportando finanziariamente ricerche per l’Italia e l’estero e successivamente finanziando ricerche svolte presso i laboratori dell'Istituto d'Ematologia e destinando parte dei suoi fondi anche a borse di studio delle quali hanno potuto usufruire giovani ematologi. Dal 1999 la Fondazione ha iniziato un'attività socio-assistenziale, istituendo case d'accoglienza “Casa Santella”, dapprima ubicate in un palazzo di fronte all'Ospedale Ferrarotto ed in occasione del trasferimento del reparto di ematologia al Policlinico la Fondazione ha interamente ristrutturato e costruito una nuova casa d’accoglienza “Casa Santella” inaugurata il 24 ottobre 2016. Oltre 56.000 sono Le ospitalità fornite, tra malati e parenti prossimi provenienti da tutte le province siciliane, in special modo da Siracusa, Ragusa, Enna, Caltanissetta, Agrigento ed anche da altre regioni italiane e da paesi stranieri. Con il progetto “Aria Nuova” la Fon.Ca.Ne.Sa intende allestire uno spazio all’aperto che consenta agli ospiti di Casa Santella, che loro malgrado sono costretti ad accedere ai servizi offerti dalla Fondazione, di trascorrere del tempo in un ambiente piacevole che possa alleviare le sofferenze legate alla malattia propria o dei familiari che accompagnano. Con la donazione di UniCredit la Fon.Ca.Ne.Sa ha acquistato poltrone, divani, tavoli e ombrelloni per l’area esterna e frigo e tv per gli ambienti interni di Casa Santella. 

La donazione di UniCredit - ha sottolineato Salvatore Malandrino, Responsabile Regione Sicilia di UniCredit Italia - è stata resa possibile grazie a UniCreditCard Flexia Etica, collegata ad un progetto etico. La carta etica prevede che il due per mille delle spese effettuate dai clienti vada ad alimentare, senza alcun onere a carico del titolare della carta, uno specifico Fondo le cui disponibilità sono destinate a diverse iniziative e progetti di solidarietà portate avanti da organizzazioni senza scopo di lucro, che si prefiggono obiettivi socialmente utili. Dal 2011 ad oggi, attraverso la nostra carta etica, la banca ha assegnato in Sicilia oltre 1 milione 900 mila euro a 180 onlus che operano nell’isola”.

La Fon.Ca.Ne.Sa. - ha dichiarato Agata Rosalba Zappalà Massimino, presidente della Fon.Ca.Ne.Sa. Onlus - è grata a UniCredit per aver condiviso la mission della Fondazione sostenendo e divulgando le plurime iniziative realizzate negli anni. In particolare il sostegno del progetto Aria Nuova, tramite la Carta Etica, ha consentito l'allestimento di uno spazio molto confortevole  nella terrazza di Casa Santella che permetterà agli ospiti della casa, nelle giornate primaverili ed estive, di poter  trascorrere del tempo all'aperto in un contesto davvero  molto gradevole, astraendosi, anche solo per qualche breve momento di benessere, dalla drammatica situazione, personale o familiare, che ciascuno di loro vive”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X