stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rissa davanti al bowling di Catania, emessi sette Daspo Willy: per un anno non potranno entrare
QUESTURA

Rissa davanti al bowling di Catania, emessi sette Daspo Willy: per un anno non potranno entrare

Catania, Cronaca
La questura di Catania

Sette divieti di accesso per un anno al bowling di Catania e alle vie limitrofe e nelle immediate vicinanze del locale sono stati emessi dal Questore di Catania nei confronti di altrettante persone che nei giorni scorsi sono state denunciate per aver dato dato vita a una rissa davanti alla struttura tra due fazioni, una proveniente dalla provincia di Siracusa, l’altra da Catania. Il provvedimento è noto come ‘Daspo Willy’, dal nome del ragazzo rimasto vittima nel settembre del 2020 di un pestaggio davanti ad un bar di Colleferro. Una eventuale violazione è punita con la reclusione da 6 mesi a 2 anni e una multa da 8 mila a 20 mila euro. I destinatari sono sette persone tra i 24 e i 30 anni ed un 37enne. I provvedimenti, estesi a tutti i locali pubblici della zona, sono stati adottati per «garantire la sicurezza pubblica ed evitare il ripetersi di ulteriori episodi che possano mettere a rischio l’incolumità dei giovani avventori dei locali della movida della città».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X