stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catania, ecco il piano di sicurezza per le manifestazioni in onore di Sant'Agata
VERTICE IN PREFETTURA

Catania, ecco il piano di sicurezza per le manifestazioni in onore di Sant'Agata

Oggi si è svolta una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto. All’incontro hanno partecipato il Sindaco facente funzioni del Comune di Catania, il Questore, il Comandante provinciale dei Carabinieri, un rappresentante del Comando provinciale della Guardia di Finanza e della Polizia locale, il Presidente del Comitato per le celebrazioni agatine, il Parroco della Cattedrale, il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, il Rappresentante dell’ASP e del 118, i Dirigenti regionale e comunale della protezione civile.

In tale sede è stato esaminato il Piano di sicurezza per la festività di S. Agata del 17 agosto.

Particolarmente significativa è la predisposizione di un’accurata pianificazione di safety che tenga conto dei molteplici fattori di rischio di celebrazioni, seppur limitate ad un solo giorno, il 17 agosto, ma di forte richiamo per i fedeli ed i turisti.

Fra l’altro, è stato indicato al Comitato organizzatore e ai Responsabili della Cattedrale di prestare cura nella attuazione di meccanismi e procedure di safety volte alla massima tutela dei partecipanti alla celebrazione religiosa e alla processione. A tal riguardo, è stato elaborato un apposito piano di sicurezza per le celebrazioni all’interno della Cattedrale e per le manifestazioni che si terranno all’esterno della stessa sul modello già sperimentato in occasione della recente ostensione straordinaria del busto reliquario della Santa Patrona avvenuto lo scorso 21 maggio.

La pianificazione prevede percorsi di accesso alla Cattedrale e alle piazze Duomo e Università presidiati da personale delle forze di polizia, della polizia locale e da volontari.

Sono previsti separati percorsi di esodo e vie di fuga in caso di emergenza. Lo svolgimento della manifestazione sarà costantemente monitorato dalla Sala Operativa della Questura e dal Centro Operativo Comunale all'uopo attivato; dal punto di vista sanitario sarà istituito, a cura del servizio 118, un apposito presidio presso Piazza Duomo.

E’ stato raccomandato, altresì, l’uso delle mascherine durante lo svolgimento di tutte le manifestazioni in programma.

Tutte le componenti del sistema di sicurezza, generalmente inteso, assicureranno il massimo sforzo e collaborazione per la piena riuscita della manifestazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X