stampa
Dimensione testo
CATANIA

CogiPower: accordo con F2i per la cessione di 56,6 megawatt di fotovoltaico

F2i acquisterà il 100% delle attività fotovoltaiche di CogiPower, distribuite in 23 impianti e 10 società e che consistono in una potenza installata di 56,6 MWp (50 MWp in Sicilia, 4 MWp in Campania e 2,6 MWp nel Lazio)
cogipower, fotovoltaico, Catania, Economia
L'amministratore delegato di CogiPower, Mimmo Costanzo

CATANIA. Prosegue la strategia di razionalizzazione e sviluppo per CogiPower, l’azienda del Gruppo Tecnis attiva nel settore delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica, di cui è presidente Carlo Mammola, che ha concluso oggi un accordo con F2i per la cessione del suo business nel settore fotovoltaico.

F2i acquisterà il 100% delle attività fotovoltaiche di CogiPower, distribuite in 23 impianti e 10 società e che consistono in una potenza installata di 56,6 MWp (50 MWp in Sicilia, 4 MWp in Campania e 2,6 MWp nel Lazio). La finalizzazione dell’operazione è condizionata alla chiusura del finanziamento a supporto dell’acquisizione, prevista nei prossimi giorni.

CogiPower ha iniziato la sua attività nel campo delle energie rinnovabili nel 2010. Negli ultimi 5 anni l’azienda ha messo in atto una significativa strategia di sviluppo ed è stata protagonista di una forte campagna di acquisizioni, che l’ha portata a controllare e gestire un parco fotovoltaico tra i più vasti d’Italia. Grazie a questa operazione, CogiPower potrà ora concentrarsi nel settore dell’efficienza energetica, mettendo a fattor comune le conoscenze sviluppate in questi anni in capo energetico con il know how e le capacità di Tecnis, attiva nel settore delle infrastrutture con un fatturato annuo di oltre 350 milioni di euro.

"Sono molto soddisfatto per la firma dell’accordo con F2i, che ci permette di ampliare la nostra offerta verso attività sempre più centrali per la crescita e lo sviluppo del Paese”. Questo il commento di Mimmo Costanzo, Amministratore Delegato di CogiPower. “Le conoscenze e la competenza acquisita nel campo delle energie rinnovabili dal nostro Gruppo – ha proseguito Costanzo - ci consentiranno di mantenere e sviluppare il nostro core business attraverso nuove idee imprenditoriali, in particolare nel settore dell’efficienza energetica e ambientale. Sono convinto che la nostra esperienza, oltre agli importanti investimenti che stiamo portato avanti per dotare il Gruppo di una serie di strumenti d'innovazione tecnologica e gestionale, ci permetterà di raggiungere presto una posizione di leadership”.

Cogipower è stata assistita nell’esplorazione del mercato da Ethica Corporate Finance, quale advisor finanziario, dallo studio Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners, quale advisor legale, dallo studio Ludovici & Partners quale advisor fiscale e dalla società Comin & Partners come consulente di comunicazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X