stampa
Dimensione testo
PROGETTO ROUGE

Una App riconoscerà le arance rosse di Sicilia Igp

arance rosse, arance rosse di sicilia igp, Catania, Economia
Arance rosse (fonte: Pixabay)

Il Consorzio arancia rossa di Sicilia Igp avrà presto un nuovo strumento per sventare frodi alimentari e far riconoscere ai consumatori l'origine e la genuinità dell'agrume con una semplice scansione da smart phone del bollino Igp presente su ogni cassetta o retina di arance.

Il progetto si chiama Rouge (Red orange upgrading green economy) ed è stato ideato dal Consorzio, insieme ad Almaviva con la consulenza del Consiglio per la ricerca in agricoltura e partnership con il dipartimento di Agraria dell'Università di Catania. La piattaforma di tracciabilità funziona con tecnologia Blockchain.

L'app, grazie a un sistema di geolocalizzazione integrato con il bollino Tag apposto sulle cassette di arance permetterà di verificare il campo di produzione, la data del raccolto, le modalità di conservazione e distribuzione. In pratica tutto il percorso delle arance contenute in quella cassetta sarà consultabile attraverso una semplice scansione del bollino digitale. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X