stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Terna, attivata la nuova stazione elettrica a Vizzini
ENERGIA

Terna, attivata la nuova stazione elettrica a Vizzini

È entrata in esercizio la nuova stazione elettrica di Terna a Vizzini, in provincia di Catania, un’opera che permetterà di incrementare la capacità di trasmissione nell’area e consentire così il pieno sfruttamento dell’energia proveniente dai numerosi impianti di produzione di energia rinnovabile presenti. Grazie al nuovo impianto sarà, inoltre, possibile aumentare la sicurezza degli scambi e ridurre le emissioni climalteranti. L’infrastruttura è stata collegata alla rete elettrica nazionale attraverso l’elettrodotto a 380 kV «Paternò-Chiaramonte Gulfi» e quattro elettrodotti aerei a 150 kV, il primo dei quali, denominato «Vizzini-Mineo», è entrato in esercizio a inizio dicembre.

La stazione è stata equipaggiata con soluzioni tecnologiche all’avanguardia che permettono di migliorare l’efficienza del processo di trasformazione dell’energia e di ridurre il rumore generato. Terna si impegnerà, inoltre, a eseguire una serie di interventi di mitigazione per migliorare l’inserimento dell’opera nel contesto territoriale. In particolare, i muri perimetrali e degli edifici di stazione avranno colorazioni specifiche in armonia con l’ambiente e nel rispetto delle prescrizioni ministeriali. L’opera, per la quale è stato previsto un investimento di oltre 50 milioni di euro, è stata quasi interamente finanziata dal dipartimento Energia della Regione Siciliana attraverso il Programma Fesr Sicilia 2014-2020. Il progetto è frutto di una lunga attività di confronto tra il Gestore della rete elettrica nazionale, la Regione Siciliana, le province e i Comuni coinvolti. Una volta ottenute tutte le autorizzazioni necessarie da parte dei ministeri competenti, i lavori sono stati avviati e, nonostante la complessità geomorfologica del sito, l’opera è stata completata in meno di due anni, in anticipo rispetto ai piani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X