stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Famila ingenua, l’Ortigia ne approfitta
PALLANUOTO, SERIE A2

Famila ingenua, l’Ortigia ne approfitta

di
La gara si decide nell’ultimo tempo. Con Caruso espulso ad inizio parziale gli ospiti sprecano due contropiedi, vengono ripresi, poi il sorpasso finale

CATANIA. L'Ortigia Siracusa vince il derby e spicca il volo in classifica. La squadra di coach Gino Leone espugna, con tanta sofferenza, la piscina "Francesco Scuderi" e raggiunge la seconda posizione in classifica. La Muri Antichi, comunque, lotta gettando il cuore in acqua. Il portiere catanese Carlo Graziano non è al meglio, ma stringe i denti gioca da par suo.

La gara si decide nell'ultimo concitato tempo. Renato Caruso viene espulso proprio ad inizio parziale, poco dopo è Abela a timbrare il 6-7. L'Ortigia spreca due contropiedi, ma Danilovic tiene avanti i suoi (7-8). Ad un minuto dal termine Graziano viene espulso per fallo di reazione, Muscuso regala l'illusorio 8-8 e a 26 secondi dalla fine espulsione dal perimetro fischiata ai danni di Barbaric, che permette all'Ortigia di segnare con Rotondo e di vincere la partita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X