stampa
Dimensione testo
SERIE C

Catania, esame di maturità contro la Casertana

di
catania calcio, Catania, Sport
Cristiano Lucarelli

CATANIA. Condizione atletica precaria, inevitabile per un organico che ha tanti calciatori alti e “pesanti”, ma Cristiano Lucarelli lo ha messo nel conto fin dall’inizio. La Casertana è il primo avversario importante, per di più fuori casa, dove gli etnei dovranno riuscire a ottenere i punti necessari per la scalata verso la Serie B.

«Arriva un test probante, all'esordio in trasferta. Fin dal 14 luglio, cioè dall'inizio del ritiro pre-campionato, abbiamo svolto un lavoro psicologico di martellamento finalizzato a far sì che il Catania abbia un unico volto, in casa e fuori, e non due volti, sul piano dell'atteggiamento e dell'espressione di gioco – ha dichiarato Cristiano Lucarelli -. Noi dobbiamo avere una sola identità, è imprescindibile per essere sempre competitivi. Affronteremo una squadra che nell'ultimo giorno di mercato si è rafforzata notevolmente, andando a migliorare un organico che aveva centrato agevolmente i playoff nella scorsa stagione».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X