stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Foto Multimedia Il mondo della Sicilia cantato da Zafarà: concerto a Catania - Foto

Il mondo della Sicilia cantato da Zafarà: concerto a Catania - Foto

CATANIA. Zafarà in concerto al teatro Coppola di Catania. L’appuntamento è per venerdì 20 alle 22 quando la band formata da Sergio Zafarana (voce e chitarra), Peppe Sferrazza (basso) e Salvo Montante (batteria) si esibirà per presentare l’album omonimo “Zafarà”.

Da una recensione su rockit si legge: “Il nome sembra quello di un personaggio delle novelle di Verga o Pirandello che si muove sullo sfondo di una Sicilia arida e brulla in cui i sentimenti appaiono come ingranaggi arrugginiti, stridenti. In effetti Sergio Zafarana, lead vocalist e chitarrista della band, dà il nome ad una formazione che proviene dalle terre mitologiche e soleggiate della Trinacria dove Ulisse è approdato, dove Rosso Malpelo e Ciaula hanno contemplato la luna.

Dunque di evocativo impianto letterario, la storia di un piccolo album dalla musica cantautorale che fa l’occhiolino a Capossela, De Andrè, Gaber - giusto per citare i più anonimi – diventa un piccolo angolo di mondo siciliano e universale cantato in melodia.

Sergio Zafarana è siciliano e scrive musica da che ne ha memoria. È chitarrista e lead vocalist in diversi progetti. Zafarà è il suo esordio da solista. Ha collaborato, tra gli altri, con Cesare Basile, Andrea Braido, Daniele Coluzzi (Io non sono Bogte). Tra molte esperienze artistiche, di alcune va particolarmente fiero: il premio “Città di Milano” nella rassegna Rock Targato Italia, con Deaprimavera; il premio della critica al festival Risonando De André, con i Trifase; l’EP “Storie all’ombra dei grattacieli”, il brano “A Sara non piace viaggiare”, registrato presso il Metropolis studio di Lucio Fabbri. Il suo stile è fortemente influenzato da bevitori dalla voce roca (Tom Waits, Vinicio Capossela), da poeti estinti (Fabrizio De André, Giorgio Gaber), da milanesi capelloni (Afterhours, Paolo Benvegnù), da incalliti sperimentatori (Radiohead). L’EP “Zafarà” è co-prodotto dall’etichetta indipendente Muddy Waters Musica e registrato ed arrangiato da Aldo Giordano presso il Rec-Studio. Il videoclip del singolo “Vladimiro – è sotto shock” è uscito a fine ottobre in esclusiva rockit.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X