stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Tendopoli per migranti, la paura degli abitanti di Vizzini: "A rischio la nostra sicurezza"

Tendopoli per migranti, la paura degli abitanti di Vizzini: "A rischio la nostra sicurezza"

A Vizzini continua alacremente la costruzione della tendopoli che servirà ad ospitare i migranti in quarantena. Ma non solo il governo regionale, anche i cittadini sono contrari alla struttura voluta dal Ministero dell'Interno in un deposito dismesso dell’Aeronautica Militare, in contrada Salonia.

Sono spaventati e preoccupati gli abitanti di Vizzini, in provincia di Catania."Ne potevamo fare a meno", dicono. "Siamo troppo vicini alla struttura, viene meno la nostra tranquillità".

Il pensiero va alle fughe dai centri d'accoglienza e ai mesi del lockdown imposti dall'emergenza coronavirus. "Siamo preoccupati per la nostra salute e la nostra sicurezza", aggiunge una ragazza. E propongono anche la sorveglianza dell'esercito h24 per tenere sotto controllo "una situazione che ci siamo trovati davanti dall'oggi al domani", aggiunge un altro cittadino.

A risentirne, secondo gli abitanti del centro catanese, saranno anche economia e turismo e a patirne le peggiori conseguenze saranno "bar e ristoranti che rischiano di non riuscire a lavorare più".

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X