stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura Catania celebra la festa di Sant'Agata, il video della Messa dell'Aurora

Catania celebra la festa di Sant'Agata, il video della Messa dell'Aurora

Dopo l'antipasto di ieri, la festa di Sant'Agata a Catania ha vissuto oggi uno dei momenti più suggestivi ed emozionanti con la Messa dell'aurora, la funzione in onore della patrona alle primissime luci dell'alba officiata dall'arcivescovo Salvatore Gristina.

In questo video Salvo La Rosa, con l'ausilio di Francesco Lamiani e Vittoria Marletta, racconta passo dopo passo questo appuntamento così tanto sentito da tutta la città. Sant'Agata esce dalla sua «cammaredda» e viene celebrata la prima eucarestia.

Un 'bagno di folla', anticipato ieri sera, 3 febbraio, per i tradizionali e spettacolari giochi d'artificio, in sincronia con musiche e luci, in piazza Duomo per i famosi 'Fuochi della Sira o' Tri'. Quella per Sant'Agata è considerata la terza festa al mondo per partecipazione. Nella sua omelia l'arcivescovo di Catania ha sottolineano che "noi guardiamo oggi ancora ad Agata" e "siamo venuti ad incontrarla stamane appena uscita dalla sua 'cammaredda' perché Lei non si è fatta distruggere dai falsi criteri mondani, capaci solo di assicurare un benessere temporaneo e mai la gioia vera, ma ha scelto di essere in Cristo Gesù". "La mitezza e la cura delle buone relazioni umane - ha aggiunto monsignor Gristina - non escludono il giusto sdegno contro ogni violenza e in difesa della dignità e dei diritti dei deboli, dei poveri, dei minori indifesi. Noi possiamo dirci veri devoti di Sant'Agata se abbiamo cura di quanti soffrono e vivono la preoccupazione, la fatica e le problematiche che la vita comporta".

Dopo la messa il Busto Reliquiario di Sant'Agata è stato portato in processione per il 'Giro esterno', domani ci sarà quello 'Interno'. Prima dell'avvio della processione, in piazza Duomo, c'è stato il discorso di monsignor Barbaro Scionti che ha detto che solo "chi è libero è felice col Vangelo tra le mani, ma soprattutto nella mente e nel cuore". "E Sant'Agata - ha sottolineato - ci mette in guardia: fate attenzione a non lasciarvi ingannare da false promesse di bene, di felicità, di libertà , che in realtà vi rendono schiavi, vi sottomettono a chi vuole usare le persone solo per interesse!".

La diretta riprenderà alle 15,15 da piazza Stesicoro con la «Salita dei cappuccini» fino alle 20. Domani, invece l'appuntamento sarà alle 16 da piazza Duomo con il giro interno verso piazza Stesicoro fino alle 22.

Il supporto tecnico è di Videobank, la regia è affidata a Natale Zennaro. Oltre che sulle Tgs e Rtp, la diretta è anche su Viva L'Italia Channel; in streaming su www.gds.it e www.Rtptv.it e sulla pagina Fb del Giornale di Sicilia, oltre che su Salvolarosaofficial.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X