Etna, seconda eruzione lampo: non accadeva dal 2000

A meno di 24 ore il nuovo cratere di Sud-Est è tornato in attività con fenomeni stromboliani, emissione di cenere lavica e colate di lava
Catania, Archivio

CATANIA. Seconda eruzione lampo, la notte scorsa, sull'Etna, come accaduto nel giugno 2000. A meno di 24 ore il nuovo cratere di Sud-Est è tornato in attività con fenomeni stromboliani, emissione di cenere lavica e colate di lava da una nuova fenditura che si è aperta alla base della
'bocca'. Il fenomeno è cominciato all'1.30 e dopo un'ora si è sviluppata una fontana di lava ben visibile anche da centri abitati. Tutto si è concluso alle 3.30. Normale l'attività dell'aeroporto di Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X