Comune, Cascone: "Me ne vado se Scammacca me lo chiederà"

Palazzo degli Elefanti. Mpa ha rotto con il sindaco per il siluramento di Nuccio Lombardo all’Asec
Catania, Archivio

CATANIA. Anche ieri Santi Cascone ha continuato a lavorare su "Brt" e Piano traffico, malgrado il "disimpegno" di Mpa dall'amministrazione Stancanelli: "Resto al mio posto, peraltro sono un tecnico. Era stato Guglielmo Scammacca, però, a propormi l’assessorato. Quindi, se mi dovesse chiedere di dimettermi, lo farò. Sono onorato dell'incarico, ma non attaccato alla poltrona. Torno tranquillamente alla professione e alla docenza universitaria". Cascone, come Santi Rando e Fabio Falco, è ormai da lunedì sera un assessore "in bilico".

Il Movimento per l'Autonomia, infatti, ha rotto con il sindaco per il siluramento di Nuccio Lombardo dalla presidenza Asec - "solo un normale rinnovo di cariche perchè il mandato è scaduto", replicano da Palazzo degli Elefanti - e annunciato di volersi schierare con il Pdl e le altre forze del centrodestra a sostegno di un candidato unico per la successione a Stancanelli.

L'ingegnere "prestato alla politica" rischia di dover lasciare nelle prossime ore, senza avere condotto in porto due progetti a cui tiene tanto: "Il primo aprile - afferma Cascone - inaugureremo, nel pieno rispetto dei tempi previsti, i 13 chilometri di corsia riservata e protetta per gli autobus, la cosiddetta Brt. Questa città ha bisogno di potenziare il trasporto pubblico, facendo finalmente funzionare i parcheggi-scambiatori, e la Brt è l'unica soluzione possibile. Le alternative sono tram e metropolitana, ma costi e tempi sono ben diversi. Ancor di più, però, mi sta a cuore l'approvazione del Piano del traffico urbano, atteso dal '92. Sarebbe importante anche per ottenere finanziamenti statali e comunitari". GE. M.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X