Il Catania tratta Julian Benitez

Seconda punta del National Asuncion (campionato paraguayano), con grandi capacità realizzative, per ottenere il passaporto comunitario
Catania, Qui Catania

CATANIA. Julian Benitez sarebbe nel mirino del Catania. Ventisei anni, quindi vicinissimo alla piena maturità di atleta, seconda punta con grandi capacità realizzative, tesserato con il National Asuncion, nel campionato paraguayano, Benitez tra poco otterrà il passaporto comunitario. L'indiscrezione di radiomercato viene rivelata dal sito Catanista, sempre attento alle operazioni in entrata e uscita. Il mercato sudamericano resta, sempre, uno dei bacini privilegiati dove la società etnea va a pescare, sia per la qualità degli atleti sia per i costi contenuti rispetto al continente europeo. Naturalmente, un'ulteriore acquisto da parte del Catania, soprattutto per quanto riguarda gli attaccanti, costringerebbe Pulvirenti e Cosentino a cedere definitivamente alcuni atleti (da Antenucci a Catellani, da Doukara a Maxi Lopez e Morimoto), che per motivi diversi non rientrano più nel progetto dell'organico da mettere a disposizione di Maran. Pablo Barrientos, intanto, dall'Argentina dove sta trascorrendo le meritate ferie, fa sapere di essere contento del suo rendimento nella stagione appena conclusa ("Ho giocato al top, nonostante qualche infortunio e gli inevitabili momenti no"), di voler restare, anche se non esclude di poter cambiare maglia e città, ma in questo caso sarebbe "molto triste perchè è incredibile l'amore che si riceve dalla gente di Catania". Per restare in tema di partenze, sembra vicinissimo alla destinazione Padova il diesse Nicola Salerno, che a Catania non ha avuto modo di essere concretamente operativo, prima a causa della gesione Gasparin e, adesso, per il nuovo modello organizzativo voluto dal presidente Pulvirenti. A Catania, insomma, è stato poco più di una meteora.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X