Via Etnea, negozi privi di scivoli "Vietato lo shopping per i disabili"

Maria Carmela costretta ad entrare nei negozi con l’aiuto di un accompagnatore e la sensibilità dei commessi
Catania, Archivio

CATANIA. Shopping per disabili, nel centro storico può essere un problema. Lo conferma una ragazza di Licodia Eubea, costretta dalla nascita su una sedia a rotelle, che si è da poco trasferita nel capoluogo per seguire meglio alcuni corsi di studio post universitari. Lo scenario è il "salotto buono" della città: via Etnea e delle sue traverse, con negozi di abbigliamento, telefonia, librerie, bar e gelaterie. «Lo scorso fine settimana - dice Maria Carmela - ho voluto fare una passeggiata da piazza Duomo alla Villa Bellini. I problemi si sono presentati nel momento in cui ho deciso di entrare in un negozio per acquistare un abito».
UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CATANIA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X