SERIE B

Il Modena fa paura ma il Catania cerca l'impresa: in avanti torna Castro

di
Alle 18.30 il recupero dopo il rinvio per neve

CATANIA. Il Modena fa paura, adesso più di un mese fa quando la partita fu rinviata per impraticabilità del campo. Due vittorie in altrettante partita, impresa corsara nell’ultimo turno a Frosinone. Dario Marcolin probabilmente riproporrà il 3-5-2 che bene ha fatto a Bari, tanto da sfiorare la vittoria, grazie ad un guizzo di Rossetti. Poi, il solito letargo della difesa agevolò il pareggio degli avversari a partita quasi conclusa. Ancora fuori per infortunio Belmonte, Coppola e Martinho, il tecnico rossazzuro deve rinunciare anche all’arciere Emanuele Calaiò, squalificato, mentre Del Prete è entrato nel folto gruppo dei diffidati. Capuano, Schavi e Ceccarelli dovrebbero costituire il pacchetto difensivo, con Del Prete e Mazzotta esterni aggiunti a centrocampo con Sciaudona, Rinaudo e Rosina centrali. In avanti rientrerà Castro, che ha scontato il turno di squalifica, con il compito di «spalla» di Maniero.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook