SINDACATI

Catania, giornata di passione per i trasporti: si prevede il blocco totale

CATANIA. Oggi, in occasione dello sciopero regionale dei lavoratori delle aziende di trasporto pubblico locale, le segreterie di Cgil, Cisl e Uil, insieme alle rispettive federazioni Filt, Fit e Uil Trasporti, organizzano un sit-in, in programma in via Etnea dalle 10 alle 12 davanti la Prefettura. Con questa manifestazione il sindacato intende chiedere l'istituzione di un tavolo tecnico sul trasporto pubblico locale, in chiave di Area metropolitana, al quale dovranno partecipare i rappresentanti del governo della Regione Siciliana, dell’Azienda metropolitana trasporti, della Ferrovia Circumetnea e dell'amministrazione comunale del capoluogo.

«La grave crisi finanziaria che attraversa la Regione si scarica sul Tpl – denunciano i sindacati – al quale sono state sottratte risorse per ben 26 milioni di euro. I tagli della Regione, doppi rispetto alle previsioni della Finanziaria, pesanti e ingiustificati, rischiano di mettere in ginocchio i trasporti nelle città e nelle aree urbane ed extraurbane della Sicilia. Ecco perché è stato proclamato per oggi lo sciopero regionale del lavoratori dipendenti delle aziende di trasporto pubblico locale».
«È da irresponsabili – dicono i dirigenti di Cgil Cisl, Uil, Filt, Fit e Uil Trasporti – che il Governo della Regione Siciliana, in gravissima crisi di liquidità, abbia ancora tagliato risorse per il trasporto pubblico».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook