IL CASO

Muro pericolante a Catania, i proprietari si fanno carico dei lavori

L’assessore all’Urbanistica Salvo Di Salvo convoca i dirigenti delle associazioni che operano nel rione

CATANIA. "Il canale di dialogo con le associazioni che operano a San Berillo continua ad essere aperto, così come ci siamo prefissati di fare nel tentativo di procedere ad una riqualificazione partecipata del quartiere". L'assessore comunale all'Urbanistica è soddisfatto della riunione alla quale hanno preso parte le quattro associazioni che operano nel quartiere (Comitato Cittadini Attivi San Berillo, l'Associazione Culturale Panvision, Museo Reba, l'Associazione Culturale Trame di Quartiere), insieme ai dirigenti Carmelo Coco, Giuseppe Ragusa, Orazio Santonocito e Marco Romano.

Durante l'incontro Salvo Di Salvo ha chiarito i punti che compongono il provvedimento del 15 settembre scorso dall'Area tecnica operative, su richiesta dell'assessorato all'Urbanistica, in cui si dispone la chiusura al transito di via Carramba e via De Pasquale per motivi di sicurezza.

Nei prossimi giorni saranno convocati presso la sede di via Biondi i proprietari delle strutture da mettere in sicurezza che di concerto con amministrazione e associazioni di quartiere provvederanno a realizzare i lavori.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X