STALKING

Perseguita un'infermiera che lo curava: arrestato a Catania

CATANIA. I carabinieri della Stazione di Catania Nesima hanno arrestato, in flagranza di reato, un 52enne, di Catania, per atti persecutori e porto strumentale di strumenti atti ad offendere. L'uomo è uno stalker recidivo.

Era stato arrestato nell'ottobre del 2015 su disposizione del Gip per atti persecutori nei confronti di un'infermiera di un ospedale della quale si era invaghito durante un periodo di degenza, avvenuta nel luglio 2015. Il 52enne era stato scarcerato nel dicembre 2015 con misura di divieto di avvicinamento alla donna.

Domenica sera lo stalker ha prima pedinato l'infermiera e poi ha tentato di speronarla mentre era alla guida della propria auto. I militari immediatamente intervenuti, su richiesta d'aiuto della stessa vittima, hanno intercettato e bloccato l'uomo mentre ancora la tallonava. Il fermato è stato trovato in possesso di un coltello serramanico e nella sua auto carabinieri hanno rinvenuto anche diversi biglietti e lettere minacciose indirizzati alla donna. L'uomo è stato condotto in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook