POLIZIA

Catania, furti di auto in centro storico: tre arresti

CATANIA. Nella notte di sabato, personale dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Polizia ha arrestato tre individui resisi responsabili di furto di autovetture.  In particolare, intorno alle ore 01:15, giungeva su linea "113" la nota di un furto in atto ad opera di due soggetti, intenti ad armeggiare su un'autovettura in sosta, parcheggiata lungo la via Sangiuliano.

L'utente che chiamava il "113" forniva anche dettagliate descrizioni circa l'abbigliamento dei due ladri e le fattezze fisiche degli stessi. Giunte sul posto le volanti notavano i due ladri che, alla vista degli equipaggi di polizia, fuggivano appiedati, in direzioni opposte. I poliziotti li inseguivano, riuscendo , dopo un lungo inseguimento, a bloccarli rispettivamente in piazza Maiorana - via Ventimiglia e in via Pistone. Entrambi i soggetti - Federico Raciti, classe '81, e Fabio Raciti, classe '74 -, pluripregiudicati, nel momento in cui venivano bloccati dagli agenti di polizia opponevano resistenza, tentando di divincolarsi al fine di non farsi ammanettare.

Nel frattempo, in via Sangiuliano, i poliziotti constatavano che la Smart che poco prima avevano tentato di asportare, presentava evidenti segni di effrazione sulla portiera destra e all'interno della stessa era tutto messo a soqquadro ed erano presenti arnesi atti allo scasso (una pinza, una forbice, una chiave inglese). I malviventi, pertanto, venivano arrestati per i reati di furto aggravato in concorso e resistenza a Pubblico Ufficiale e su disposizione del Pubblico Ministero di turno venivano posti agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito della direttissima, fissato per oggi. L

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X