CATANIA

Maltempo a Zafferana, hotel isolato per 2 ore

di

ZAFFERANA. Sono stati circa cinquanta, la notte scorsa, gli interventi da parte dei vigili del fuoco del comando provinciale di Catania e dei diversi distaccamenti dislocati in tutto il territorio etneo. Le squadre dei pompieri sono state allertate a seguito dei danni provocati dal forte vento che ha soffiato durante le ore notturne e fino all’alba di ieri nell’hinterland del capoluogo ma anche nella zona pedemontana dell’Etna.

Nella tarda serata di martedì, a Sarro, frazione di Zafferana Etnea, circa 150 persone, clienti che si trovavano all’interno di un ristorante, sono rimasti bloccati per circa due ore, per un improvviso incidente provocato dalle folate del vento: quest’ultimo ha abbattuto un albero, un pino di grosse dimensioni, lungo la strada che porta verso il locale. Nel cadere al suolo l’albero ha trascinato i cavi dell’Enel della media tensione. La presenza dell’albero e dei fili di energia elettrica a ridosso del ristorante ha rappresentato un serio pericolo per gli avventori che non hanno potuto lasciare il locale fino a quando la zona non è stata messa in sicurezza.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X