CARABINIERI

Minacce all'ex convivente, un arresto a Catania

CATANIA. Un 32enne di origini campane ma domiciliato da anni a Catania, recatosi in casa della ex convivente per convincerla a tornare con lui non ha esitato a minacciare la madre, intervenuta in difesa della figlia.

Alla fine è stato arrestato dai carabinieri, avvertiti dai vicini di casa e posto ai domiciliari. L’uomo era stato arrestato una prima volta nell’ottobre del 2013, dopo che si era introdotto nell’abitazione della donna per convincerla 'energicamentè a tornare con lui. In quella occasione i carabinieri, avvertiti dai familiari della vittima, lo bloccarono.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X