TRASPORTI

Sant'Agata a Catania, tra fede e... mobilità sostenibile

di

CATANIA. Una festa all’insegna della fede, del folclore e della…mobilità sostenibile. Lo scorso anno nei tre giorni di celebrazioni agatine furono 90.000 gli utenti della Metropolitana. Adesso, si prevede un’affluenza di viaggiatori più che doppia. Nel 2017, infatti, si è registrata una crescita esponenziale degli utenti del trasporto interrato che, ormai, è entrato nella quotidianità dei catanesi e dei pendolari dell’hinterland che hanno scoperto il piacere e l’economicità di lasciare l’auto privata in uno dei parcheggi periferici ed entrare in città con la Metro. La direzione, proprio per incentivare i viaggiatori, quest’anno ha predisposto un bigliettone valido per 4 giorni, fino al 6 febbraio, al costo di soli 4 euro, senza limitazione del numero di corse. Insomma, da Nesima si potrà arrivare nel cuore della festa senza sgomitare tra la folla e senza stressarsi per trovare un parcheggio.

Anche l’Amt si è adeguata: ha emesso un biglietto speciale «Sant’Agata 2018» che, al costo di soli due euro, consentirà di viaggiare tutto il giorno sui bus, disposta, inoltre, la chiusura oggi del parcheggio R1 Amt, iniziative che – ha sottolineato il presidente Puccio La Rosa – mirano a migliorare le condizioni di viabilità generale della città di Catania e a dare una valida alternativa all’uso dei mezzi privati. Spostamenti delle linee saranno, inoltre, disposti nei giorni successivi al 5 Febbraio per garantire i lavori di rimozione della cera disposti dal Comune di Catania. Ulteriori informazioni su www.amt.ct.it o tramite la pagina facebook «Amt Catania spa».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X