NEL CATANESE

Agguato a Mazzarrone: ucciso un pastore, ferito il fratello

CATANIA. Un pastore di 67 anni, Giuseppe Destro, è stato ucciso con d'arma da fuoco nelle campagne del Catanese, tra Mazzarrone e Licodia Eubea.

Nell'agguato è rimasto ferito un suo fratello, Carmelo, di 49 anni che è ricoverato in gravi condizioni in un ospedale di Catania. L'ipotesi privilegiata dai carabinieri che indagano è che il movente sia legato al lavoro delle due vittime.

Un'inchiesta è stata aperta dalla Procura di Caltagirone che ha delegato gli accertamenti alla locale compagnia dell'Arma e carabinieri del Nucleo investigativo del comando provinciale di Catania.

Carmelo Destro adesso è ricoverato nell'ospedale Cannizzaro di Catania. Carmelo Destro è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Le sue condizioni sono giudicate molto gravi. Secondo una prima ricostruzione, l'agguato sarebbe avvenuto intorno alle 17.

A dare l'allarme e a dare l'allarme è stato un passante con una chiamata al 112. A sparare potrebbero essere state più persone che hanno esploso almeno cinque colpi di fucili da caccia calibro 12. I fratelli Destro erano impiegati come pastori.

Indagano i carabinieri del Comando provinciale di Catania e della Compagnia di Caltagirone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X