LAVORO

Asili nido nel Catanese, dipendenti senza stipendio: "Attendiamo risposte"

asilo nido catania, Catania, Economia
Foto Archivio

CATANIA. «Arriverà domani la risposta alle richieste delle 120 lavoratrici dei Servizi di assistenza degli Asili nido e Spazi giochi, dei Comuni di Catania, Misterbianco e Motta S. Anastasia, che non ricevono stipendi da 8 mesi e che ieri hanno scioperato e manifestato in piazza Università».

E’ la previsione di Fp Cgil e Snalv dopo rassicurazioni avute dall’assessore comunale Fortunato Parisi che " si è impegnato a rispondere sulla tempistica con cui verranno erogati gli stipendi spettanti, rivendicati dalle lavoratrici interessate, che intanto rimangono in stato di agitazione».

Ieri i sindacati, una delegazione di lavoratrici e i dirigenti cooperative hanno incontrato Parisi al quale hanno trasmesso «una forte critica nei confronti dell’amministrazione comunale colpevole di non aver dato seguito agli accordi sottoscritti nel mese di febbraio scorso, con cui si impegnava ad erogare a tutto il personale interessato 5 stipendi entro il mese di marzo».

«Parisi ha riconosciuto la legittimità della protesta delle lavoratrici - affermano di Fp Cgil e Snalv -e ha segnalato che il grave ritardo è stato causato da incombenze burocratiche correlate a procedure amministrative, a nomine di nuovi dirigenti, nonché a ritardi nell’approvazione del bilancio dell’Ente».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X