VIGILI DEL FUOCO

Incendio in una cella del carcere di Acireale, intossicato un detenuto

Un detenuto 20enne del carcere minorile di Acireale è rimasto intossicato dal fumo di un incendio sviluppatosi nella sua cella e che è stato domato dai Vigili del Fuoco. È accaduto ieri intorno alle 14.40. Le fiamme si sarebbero sviluppate all’interno di un armadietto metallico che era stato riempito con l’imbottitura del materasso e con altro materiale infiammabile. Il giovane è stato trasportato dai sanitari del 118 nell’ospedale di Acireale.

Al momento non si hanno notizie di altre persone ferite o intossicate. La squadra dei vigili del fuoco, dopo aver spento l’incendio, ha provveduto a mettere in sicurezza i locali per il ripristino dell’ordinario funzionamento e della regolare fruizione del carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X