CARABINIERI

Spaccio di droga, 56enne di Catania arrestato a Reggio Emilia

Si è reso responsabile di una serie di condotte legate allo spaccio di sostanze stupefacenti e aveva adibito la propria abitazione a ritrovo abituale di persone dedite all’uso di cocaina, eroina e metadone.

Per questi comportamenti tenuti in Sicilia, un 56enne catanese - agli arresti domiciliari per altra causa in una comunità di Reggio Emilia - è stato condotto in carcere dai Carabinieri che hanno dato corso a un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti emesso a Catania dovendo l’uomo scontare, complessivamente, dieci anni di carcere.

Nel dettaglio sul 56enne pendevano una condanna a tre anni di reclusione e 22.941 euro di multa per spaccio di stupefacenti; una condanna a tre anni di reclusione e 4.000 euro di multa per agevolazione all’uso di stupefacenti e un’altra condanna a quattro anni di reclusione e 14.000 euro di multa per spaccio di stupefacenti.

L’altra mattina il 56enne è stato raggiunto dai Carabinieri reggiani della stazione di Santa Croce presso una comunità della città dove era ristretto e condotto in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X