CARABINIERI

Catania, entra in uno studio medico e ruba 15 euro: nigeriano bloccato durante la fuga

di

Entra in uno studio medico in via Cesare Vivante a Catania e ruba 15 euro dal bancone della segretaria, scaraventando a terra l'addetto alla segreteria. L'uomo, un extracomunitario è riuscito poi a fuggire via. È scattata subito la segnalazione al 113.

Sul posto sono arrivati i carabinieri del nucleo radiomobile del comando provinciale di Catania che lo hanno  rintracciato e fermato per strada. Il giovane nigeriano ha minacciato i carabinieri con una bottiglia di vetro rotto, dopo una violenta colluttazione, è stato bloccato ed ammanettato. Così è stato arrestato Ken Doj, di 19 anni, irregolare sul territorio nazionale, accusato di rapina impropria, lesioni personali, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

L’arrestato è stato portato nel carcere di Catania Piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X