CARABINIERI

Ruba oro e soldi allo zio e poi vende la refurtiva: 14enne denunciato a Maniace

di

Un provetto ladro a soli 14 anni, vittima del furto l'ignaro zio. Succede a Maniace, in provincia di Catania, dove lo scorso 31 agosto un 50enne ha denunciato il furto di diversi monili in oro dal valore di oltre 2 mila euro e di 650 euro in contanti.

L'uomo si è rivolto ai carabinieri che hanno iniziato a indagare svelando il mistero: autore del furto è stato il nipote 14enne della vittima. Grazie a numerose testimonianze i militari hanno ricostruito quanto accaduto quella mattina. Il giovane ha atteso che lo zio si allontanasse dall'abitazione per poi introdursi all'interno passando da una finestra lasciata socchiusa.

Dopodiché ha fatto piazza pulita dell'oro e del denaro e successivamente si è vantato del suo gesto su WhatsApp, messaggiando con un coetaneo che lo invitava a restituire tutto allo zio. Il 14enne però aveva già venduto la refurtiva: «non posso restituire niente, mi sono mangiato tutto». Il ragazzo è stato così denunciato alla procura della Repubblica per i minorenni di Catania con l'accusa di furto in abitazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X