ISTITUTO PRINCIPE UMBERTO

Catania, diciassettenne muore per un arresto cardiaco: inutili i soccorsi

Uno studente 17enne del liceo scientifico statale «Principe Umberto» di Catania è morto a scuola per un arresto cardiaco. Il ragazzo ha accusato un malore e subito i compagni e i professori hanno allertato il 118, che è giunto tempestivamente sul posto, ma purtroppo i sanitari non hanno potuto che constatare la morte nonostante le manovre rianimatorie.

L’USB esprime cordoglio e solidarietà alla famiglia del ragazzo deceduto e alle studentesse e agli studenti del liceo, chiede che sia fatta chiarezza sull'accaduto e auspica che «la tragica vicenda di oggi sia di monito affinché tutte le scuole di ogni ordine e grado siano dotate dei dispositivi previsti per il primo soccorso in nome di una sicurezza che sia reale».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X