DAL GDS IN EDICOLA

Aci Catena, rogo distrugge il comando di Polizia locale

di
incendio comando polizia catania, Catania, Cronaca

La colonna di fumo nero che esce dal comando di Polizia locale di Acicatena è visibile da tutta la città. Del resto, la sede dei vigili ubani si trova in via Candela, in pieno centro storico.

A dare origine al rogo, il cortocircuito causato dal malfunzionamento della presa di una stufa. Un banale incidente che però ha provocato migliaia di euro di danni, perché la struttura è stata completamente avvolta dalle fiamme. Pesante il conto dei danni: sono infatti andati in fumo archivi, documenti e persino i computer. Di fatto, la sede è totalmente inservibile.

«All’inizio sembrava un piccolo focolaio – commenta il comandante della Polizia locale di Acicatena, Sebastiano Forzisi – tant’è che alcuni dei miei uomini hanno provato anche a spegnerlo con gli estintori, senza però riuscirci».

L'articolo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X