stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il belcanto «approda» in città Il «Bellini» ospita il concorso

Il belcanto «approda» in città Il «Bellini» ospita il concorso

Istituita due anni fa in Francia dal direttore d’orchestra Marco Guidarini e dal regista Enrico Castiglione, la seconda edizione del concorso internazionale di Belcanto «Vincenzo Bellini» sarà ospitata a Catania

CATANIA. Se la prima edizione del concorso, promosso dall’Associazione Musicarte di Parigi, si è tenuta nel 2010 nel Dipartimento parigino delle Hauts de Seine, la seconda approda dunque nella città natale del compositore cui è intitolata. Il concerto finale dei vincitori, fissato per il 10 novembre ad ingresso libero, si terrà nell’Auditorium Le Ciminiere, inserito nel cartellone di Etnafest promosso e organizzato dalla Provincia Regionale. La giuria è presieduta da Alain Lanceron, direttore della Emi e della Virgin Classics ed è composta da Enrico Castiglione, dal musicologo Domenico De Meo, dal maestro Vincenzo De Vivo, dal cantante lirico Stanislaw Kotlinski, dal critico musicale Sergio Segalini, e dal soprano Léontina Vaduva. Dieci concorrenti in semifinale per una kermesse che chiude la tranche novembrina del Bellini Festival.
«L’obiettivo – ha sottolineato Enrico Castiglione – è mirare alla scoperta e al lancio delle migliori voci destinate a diffondere, nel prossimo futuro, l’arte del Belcanto di cui Bellini è stato uno dei massimi rappresentanti. La vincitrice della prima edizione, il soprano Pretty Yende, incoronata nel 2010 e poi primo premio nel 2011 al Concorso Operalia presieduto da Placido Domingo, è oggi richiesta nei maggiori teatri del mondo».
Sulla stessa scia Marco Guidarini: “Il nostro è più ampiamente un progetto formativo che auspichiamo possa portare all’istituzione di un’accademia di perfezionamento per i giovani talenti che si sentono vocati al Belcanto in senso stretto, un repertorio irrinunciabile della cultura musicale, ma che per la sua difficoltà e carenza di interpreti tende ad essere trascurato dalla programmazione teatrale”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X