stampa
Dimensione testo

Catania-Roma, bomba carta contro la polizia: denunciato ultrà

CATANIA. Un ultrà del Catania di 32 anni, G. C., che ha lanciato una bomba carta contro un furgone della polizia durante la partita al Massimino con la Roma, del 4 maggio scorso, è stato denunciato dalla Digos etnea. Nei suoi confronti il questore ha emesso un Daspo, con obbligo di firma, per cinque anni. L'uomo, come altri tifosi della curva Nord, per protesta
contro la società e la squadra per l'imminente retrocessione in Serie B non era entrato nello stadio, rimanendo in un zona attigua, in via Cantona. All'inizio del secondo tempo, col Catania in vantaggio per 2-1, ha lanciato una bomba carta contro un furgone della polizia parcheggiato nella zona del pre-filtraggio. Un agente, che era accanto al veicolo, non è stato colpito perchè è riuscito ad allontanarsi poco prima dell'esplosione. L'ultrà è stato denunciato alla Procura di Catania per danneggiamento aggravato e lancio di materiale pericoloso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X