stampa
Dimensione testo
DROGA

Marijuana coltivata in casa, arresto a Militello

di

MILITELLO. È incappato nuovamente nelle "maglie" giudiziarie lo scordiense Paolo Lo Tauro, cinquanta anni, da tempo residente a Militello. L' uomo domenica sera ha ricevuto la - per lui - inaspettata "visita" dei carabinieri. I militari avevano notato che da alcuni giorni l' abitazione dell' uomo, periodicamente monitorata a distanza, era nuovamente meta di un incessante via vai di persone negli orari più inconsueti della giornata.

Visti i precedenti legati a Paolo Lo Tauro in ambito di spaccio di droga, sono andati a trovarlo per sottoporre la dimora ad una attenta perquisizione. I dubbi dei carabinieri sono poi divenuti certezze: in cucina, infatti, in una scatola abilmente nascosta in un mobile erano occultati 182 grammi di marijuana avvolti in una busta di plastica e 11 grammi in semi della stessa pianta, pronti per essere piantati.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CATANIA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X