stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Il Catania vince 1-0 il recupero contro la Vibonese, decisivo il gol di Russini
SERIE C

Il Catania vince 1-0 il recupero contro la Vibonese, decisivo il gol di Russini

catania calcio, vibonese, Francesco Baldini, Gaetano D'Agostino, Catania, Calcio
Francesco Baldini

Il Catania vince 1-0 il recupero della dodicesima giornata di serie C giocato al "Massimino" contro la Vibonese: settimo risultato utile consecutivo per i rossazzurri. Decisiva la rete di Russini dopo cinque minuti dal calcio d'inizio. La gara era stata rinviata domenica 31 ottobre a causa del maltempo che aveva colpito la città etnea. In classifica il Catania sale al decimo posto con 19 punti. La Vibonese si ferma a 9, ultimo posto al fianco della Fidelis Andria. Francesco Baldini ha mandato in campo dal primo minuto Sala tra i pali; difesa con Calapai, Claiton, Monteagudo e Greco; a centrocampo Rosaia, Cataldi, Provenzano; in avanti Russini, Sipos e Russotto. Assente l'attaccante Moro, capocannoniere della serie C con 13 reti, convocato della Nazionale italiana Under 20. Gaetano D'Agostino, tecnico dei calabresi con il 3-4-1-2: Marson in porta (al posto di Mengoni); difesa con Risaliti, Vergara e Mahrous; robusto centrocampo con Senesi, Basso, Cattaneo e Mauceri; Tumbarello alle spalle di Sorrentino e Golfo.

La cronaca

Al 5' siciliani in vantaggio: cross di Russotto e deviazione vincente di Russini con palla in fondo al sacco. Brivido per il Catania al 18' con Sorrentino che da buona posizione si faceva respingere il tiro dall'attento Sala. Al 31' Sipos serviva Russini che calciava debole. Un minuto dopo Golfo, su calcio di punizione, sfiorava il palo della porta catanese. Al 40' Greco era costretto a lasciare il campo per infortunio, al suo posto Ropolo. Nella ripresa, al 49', Golfo calciava forte ma centrale senza impensierire Sala. Baldini cambiava tre pedine al 56': Ercolani per Claiton, Izco per Cataldi e Biondi per Russotto. Al 70' Golfo puntava la porta ma veniva fermato fallosamente al limite dell'area. Il calcio di punizione dello stesso Golfo sfiorava il palo. Al 78' il rasoterra di Calapai veniva bloccato da Marson. All'82 in campo anche Albertini per Russotto. Triplice fischio e tre punti agli etnei. Domenica 14 novembre alle ore 15 il Catania torna a giocare al "Massimino" con ospite il Foggia di Zeman. La Vibonese (ore 17.30) andrà a far visita al Bari capolista.

Classifica: Bari 27 punti; Catanzaro, Palermo, Monopoli 23; Turris 22; Foggia 21; Avellino, Virtus Francavilla, Taranto 20; Catania 19; Juve Stabia, Paganese 17; Campobasso, Picerno 16; Potenza, Monterosi 13; Messina 12; Latina 11; Vibonese, Fidelis Andria 9.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X