stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vessa la ex convivente e minaccia il suicidio, arrestato a Grammichele
STALKING

Vessa la ex convivente e minaccia il suicidio, arrestato a Grammichele

GRAMMICHELE. Per l'ennesima volta si è presentato sul posto di lavoro della ex convivente, una donna di 39 anni, chiedendo spiegazioni per la fine della loro relazione ma questa volta ha minacciato di tagliarsi le vene con un coltello.

L'uomo, un 34enne, che avrebbe perseguitato la donna dal 2011, è stato però persuaso a desistere dal suo proposito dai carabinieri, avvertiti con una telefonata al 112, che l'hanno arrestato per atti persecutori e porto illegale di arma da taglio. I fatti risalgono al 7 ottobre scorso. Durante l'udienza di convalida il gip di Caltagirone ha confermato l'arresto, rinviandolo a giudizio ed imponendogli l'obbligo di firma dinanzi la Polizia Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X