stampa
Dimensione testo
TENTATO OMICIDIO

"Litiga con due ragazzi e poi li investe", fermato a Mascalucia

di
Uno dei due ragazzi investiti è attualmente ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Cannizzaro di Catania

ACI CASTELLO. E’ stato fermato un 24enne che lo scorso 7 luglio avrebbe tentato di travolgere e uccidere con la sua auto due ragazzi che stavano attraversando sulle strisce ad Aci Castello. I carabinieri di Acireale hanno avviato le indagini che hanno portato al decreto di fermo di indiziato di delitto a carico di Francesco Guardo, originario di Mascalucia e titolare di una società di autonoleggio.

Guardo intorno alle ore 3 del mattino del 7 luglio scorso, al termine di una serata trascorsa nel locale “Mama Sea” di Aci Castello (Catania), avrebbe travolto con la sua Peugeot 107 nera due ragazzi che stavano attraversando sulle strisce pedonali. Dalle indagini emerge che il tentato omicidio sarebbe nato da una lite avvenuta tra i tre ragazzi nel corso della serata. I militari hanno raccolto numerose testimonianze oculari e alcuni filmati che hanno ripreso la vettura guidata da Guardo. Uno dei due ragazzi investiti è attualmente ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Cannizzaro di Catania. Il giovane è stato violentemente trascinato per circa 500 metri sotto la macchina. Il corpo del giovane alla fine è rimasto privo di sensi sul selciato.

Il fermato è stato portato nel carcere di Catania Piazza Lanza a disposizione della competente autorità giudiziaria e dovrà rispondere dei reati di tentato omicidio, simulazione di reato ed incendio doloso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X